Rolando Toro



Vuoi iscriverti alla Scuola?
 Contattaci qui oppure chiama direttamente: 340 69 22 727


 
  ROLANDO TORO, IL CREATORE DELLA BIODANZA
 

Rolando Toro Araneda, psicologo e antropologo, nasce in Cile il 19 aprile 1924.

Nel 1943 consegue l’abilitazione all’insegnamento elementare nella Scuola Normale " José Abelardo Núñez "di Santiago del Cile. Poi tra il 1944 e il 1957 insegna nelle città di Valparaiso, Talcahuano, Procuro e Santiago (Cile).

Nel 1964 si laurea nella Scuola di Psicologia dell’Istituto Pedagogico dell’università del Cile.

 
  PSICOLOGO, ANTROPOLOGO, POETA, PITTORE

Dopo la laurea ottiene la cattedra di Psicologia dell’Arte e dell’Espressione nell’Istituto di Estetica della Pontificia Università Cattolica del Cile e poi l’incarico di docente nel Centro di Antropologia Medica nella Scuola di Medicina dell’università del Cile.

In questa fase della vita effettua ricerche sull’espressione dell’inconscio e sugli stati di espansione di coscienza.

Viene poi nominato Professore Onorario dell’Università Aperta Interamericana di Buenos Aires, Argentina.

Tra il 1968 e il 1973 ha iniziato le sue prime esperienze con Biodanza (all’epoca chiamata Psicodanza) e applica questo sistema nell’Ospedale Psichiatrico di Santiago e nell’Istituto di Estetica dell’Università Cattolica del Cile.

Nel 1982 Rolando Toro fonda la prima Scuola di Biodanza del mondo, a Fortalezza (Brasile). In seguito si creano altre Scuole e il Movimento Mondiale di Biodanza si espande nel mondo.

Nel 1990 apre la prima Scuola di Biodanza in Italia. Dal 1989 al 1998 durante il suo soggiorno in Europa si dedica a un programma di diffusione del suo sistema.

Successivamente fonda l’IBF (International Biocentric Foundation), ente proprietario del marchio “Biodanza Sistema Rolando Toro” e del patrimonio metodologico di Biodanza.


 
  CANDIDATO AL PREMIO NOBEL PER LA PACE

Nel 2001, Rolando Toro Araneda viene candidato al Premio Nobel per la Pace.


 
  IN ITALIA

Rolando Toro ha vissuto in Italia per più di 10 anni divulgando il metodo Biodanza in tutta Europa. 

Poeta e pittore, ha pubblicato libri di poesia e psicoterapia ed esposto i suoi lavori artistici sia in Europa che in Sud America.

Rolando Toro Araneda muore in Cile il 16 febbraio 2010.


 
  ALTA ONOREFICENZA DEL GOVERNO CILENO


Il 12 maggio 2012 la figlia di Rolando Toro, Cecilia, riceve da parte di un emissario del governo cileno notifica di una speciale onoreficenza riconosciuta a suo padre per aver contribuito al miglioramento delle "relazioni sane e della felicità" nel paese.

 
  ROLANDO NEL VIALE DELL'UMANITA'

A Scandicci, in provincia di Firenze.
E' stato creato un percorso alberato dedicato ad alcune personalità straordinarie ( Gandhi, Martin Luther King, Nelson Mandela) che si sono contraddistinte per avere amato la gente comune e amato il pianeta su cui hanno trascorso la loro vita.
Ciascuna di queste personalità ha avuto intitolato un albero.
Rolando Toro è uno di loro.


 
  LA SUA POESIA PIU' BELLA
 

La forza che ci conduce
è la stessa che accende il sole
che anima i mari e fa fiorire i ciliegi.
La forza che ci muove
è la stessa che agita i semi
con il suo messaggio immemore di vita.
La danza genera il destino
seguendo le medesime leggi che legano
il fiore e la brezza.
Sotto il girasole di armonia
Tutti siamo uno.

Rolando Toro Araneda
 

  

Scuola IBF Biodanza Puglia - Sede Bari
IBF- Internation Biocentric Foundation - INFORMATIVA PRIVACY

Accesso utenti

Social Media